i vantaggi della mediazione sui reclami tributari

i vantaggi della mediazione sui reclami tributari

Come funziona il ricorso -reclamo tributario, quando è obbligatorio e quali sono i vantaggi per il contribuente. La mediazione tributaria è obbligatoria per ricorsi notificati a partire dal 1 gennaio 2016 che abbiano ad oggetto atti dell’Agenzia delle Entrate, di altri enti creditori o di agenti della riscossione, purché di valore non superiore a 20.000 euro. Per gli atti notificati a partire dal 1 gennaio 2018 la mediazione sarà obbligatoria per le controversie di valore inferiore a 50.000 euro. Sono soggetti a mediazione tributaria obbligatoria gli atti o provvedimenti concernentiimposte e tasse (imposte sui redditi, bollo auto tassa rifiuti ecc.) o la materia catastale. Tra…Read more …