vuoi donare casa con l’usucapione senza spendere soldi?

vuoi donare casa con l’usucapione senza spendere soldi?

Vorrei donare la casa ai miei figli in parti uguali. Ci vivono entrambi da almeno venti anni. Posso usare l’usucapione? Vorrei spendere il meno possibile e fare in fretta. L’usucapione è un mezzo di trasferimento della proprietà che avviene senza bisogno di un contratto o di altro atto notarile. È necessario solo accertare che il possesso del bene è stato esercitato, per almeno 20 anni, da una persona diversa dal proprietario; che, durante tutto questo tempo, questi non abbia fatto nulla per rivendicare il proprio bene; che il possessore si sia comportato, alla luce…Read more …
Trento: una simpatica simulazione per spiegare i vantaggi della mediazione civile

Trento: una simpatica simulazione per spiegare i vantaggi della mediazione civile

A Trento sabato 2 dicembre, alle ore 17.00 a Trento presso la Sala Conferenze del Consorzio Comuni Trentini in via Torre Verde – Aperto a tutti, ingresso libero L'Associazione Nazionale GEO-C.A.M. in collaborazione con l’Associazione UniTrento-Alumni Giurisprudenza organizza l'evento «Le peripezie della famiglia Concilia». Un progetto promosso dal tavolo d'ambito dei Giovani Professionisti in Trentino e dal Piano d’Ambito Economico, Politiche Giovanili della Provincia Autonoma di Trento, con il patrocinio del Consorzio dei Comuni Trentini e del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati. Una rappresentazione che propone una vera e propria simulazione di…Read more …
Sperimentazione o definitività del tentativo preventivo di mediazione? La mediazione per liti condominiali diventa permanente.

Sperimentazione o definitività del tentativo preventivo di mediazione? La mediazione per liti condominiali diventa permanente.

La "manovra" rende definitiva la mediazione obbligatoria per diverse materie eliminando il monitoraggio a tempo di Lucia Izzo - Viene cancellata la fase di sperimentazione della mediazione obbligatoria civile e commerciale prevista dal d.lgs. n. 28/2010, che diviene così strumento stragiudiziale definitivo e strutturale. È una delle novità previste dalla manovra correttiva di "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50" (qui sotto allegata), divenuta definitivamente legge dopo l'ok del Senato (per approfondimenti: La manovra è legge: dai voucher all'addio agli studi di settore, tutte le novità e il testo). Tra gli emendamenti inseriti ed approvati in…Read more …
Avete dubbi sulla procedibilità della domanda di mediazione? La Cassazione scioglie questo dubbio con l’ordinanza n. 9557/2017

Avete dubbi sulla procedibilità della domanda di mediazione? La Cassazione scioglie questo dubbio con l’ordinanza n. 9557/2017

Cass., Sez. III Civile, ordinanza 22 febbraio – 13 aprile 2017, n. 9557 La Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 9557/2017, ha nuovamente affermato che, per le materie indicate all’art. 5 del D.lgs. 28/2010, l’esperimento della mediazione è condizione di procedibilità e non di proponibilità della domanda giudiziale. Pertanto, qualora il tentativo di mediazione non fosse stato esperito, il Giudice dovrà assegnare un termine per la presentazione della domanda di mediazione. In detta ipotesi, quindi, si verificherà un semplice differimento dell’attività giudiziale di un processo, restando, tuttavia, ferme tutte le eventuali decadenze e…Read more …
Per la valutazione del danno biologico vanno esaminati anche i certificati medici privati

Per la valutazione del danno biologico vanno esaminati anche i certificati medici privati

Per la valutazione, spiega la Cassazione, la provenienza della certificazione medica e l'asseverazione con giuramento non rappresentano requisiti necessari di Lucia Izzo - In tema di risarcimento del danno biologico, il giudice non può omettere di esaminare e valutare le allegazioni documentali della parti soltanto perché provengono da medici privati, non asseverati da giuramento. La provenienza della certificazione medica e l'asseverazione con giuramento, infatti, non rappresentano requisiti necessari affinché le allegazioni possano essere considerate quale elemento di prova documentale a sostegno dei fatti allegati che richiedano un accertamento e/o una valutazione di tipo tecnico-scientifico sul piano sanitario, potendo…Read more …
La mediazione ha valore di udienza per i praticanti avvocati

La mediazione ha valore di udienza per i praticanti avvocati

La partecipazione agli incontri in sede di mediazione si annovera nel computo delle udienze ai fini della pratica forense. Il parere del Cnf di Marina Crisafi - La partecipazione dei praticanti avvocati agli incontri in sede di mediazione vale come udienza. Lo ha affermato il Consiglio Nazionale Forense, nel parere n. 55/2017, pubblicato sul sito istituzionale, in risposta ad un quesito formulato dal Coa di Bologna. Il quesito Il Coa di Bologna chiede al Cnf se la partecipazione alle riunioni – incontri in sede di mediazione ex d. lgs. n. 28/2010, sia di natura…Read more …
La mediazione come nuova opportunità per i laureati in Giurisprudenza

La mediazione come nuova opportunità per i laureati in Giurisprudenza

Si apre una nuova opportunità per i giovani laureati in Giurisprudenza. Al termine degli studi e conquistata la fatidica Laurea si ripropone puntualmente la non facile scelta fra gli sbocchi professionali che il titolo di studio prevede. La maggior parte dei neo Dottori persegue la strada dell’Avvocatura, sostenendo l’arduo esame di stato e sottoponendosi a anni, non sempre soddisfacenti, di praticantato. Esigua è la fascia dei giovani che persegue l’obbiettivo di entrare in Magistratura o nella ristretta cerchia del Notariato, soprattutto in ragione dei pochi posti di lavoro che tali carriere offrono.  Accade…Read more …
Quanto risparmia il contribuente grazie alla mediazione tributaria?

Quanto risparmia il contribuente grazie alla mediazione tributaria?

Trovare un accordo in mediazione con l’Amministrazione Finanziaria si rivela spesso un’occasione da non perdere, soprattutto da un punto di vista finanziario, dato che la media di abbattimento dell’importo dovuto è di circa il 75%.  Chiunque voglia impugnare in giudizio un accertamento fiscale (anche degli enti locali) o un «silenzio rifiuto» su un’istanza di rimborso, di importo pari o inferiore a 50.000 euro deve prima tentare l’accordo con l’ufficio, pena l’improcedibilità del ricorso. Il limite di valore di 50.000 euro va calcolato in riferimento al solo importo del tributo al netto degli interessi e delle sanzioni.…Read more …
TRIBUNALE DI ROMA: LA MEDIAZIONE HA VALORE SOCIALE ED ESALTA LA SENSIBILITA’ GIURIDICA DEGLI AVVOCATI

TRIBUNALE DI ROMA: LA MEDIAZIONE HA VALORE SOCIALE ED ESALTA LA SENSIBILITA’ GIURIDICA DEGLI AVVOCATI

Parti e difensori sono chiamati a comprendere il valore strategico e di pacificazione sociale della mediazione demandata dal giudice.  La mediazione obbligatoria e quella demandata dal giudice sono diverse quanto ai presupposti e al contesto: pertanto, l'aver già esperito la procedura conciliativa in materia di RCA (ancora obbligatoria prima delle intervenute modifiche) non impedisce al giudice di disporre la mediazione demandata ai sensi del novellato art.5, comma 2, d.lgs 28/10. Le parti, quindi, non potranno sottrarsi alla procedura di mediazione prevedendo un esito infruttuoso della stessa stante il risultato della precedente. Lo ha stabilito il Tribunale di Roma, XIII sezione (giudice Moriconi), nel provvedimento del 29…Read more …